Ultima modifica: 20 Febbraio 2021
Avvisi > Ordinanza del presidente della Giunta n. 56 – modalità di erogazione del servizio

Ordinanza del presidente della Giunta n. 56 – modalità di erogazione del servizio

Come deliberato in data odierna dagli OO.CC. in attuazione dell’Ordinanza in oggetto, rispettivamente con delibera n. 19 del Collegio dei Docenti e n. 60 del Consiglio di Istituto, si comunica che a decorrere dal 22 febbraio e sino a tutto il 5 marzo 2021 questa Istituzione scolastica adotterà forme flessibili dell’attività didattica in modo che il 100% delle attività scolastiche sia svolto in modalità digitale integrata (DDI), fatte salve le lezioni dell’indirizzo musicale che si terranno in presenza.
Questa istituzione ha altresì valutato di garantire l’attività didattica in presenza, prioritariamente, previa istanza (allegata) da inviare via mail al coordinatore di classe per la valutazione

  1. agli alunni con disabilità, DSA e con bisogni educativi speciali (svantaggio socio-economico, linguistico e culturale) già certificati o individuati dal CdC;
  2. agli alunni con comprovati problemi di connessione o di malfunzionamento o guasto improvviso del dispositivo con impossibilità di acquisto immediato, fino a ottenimento di un pc in comodato d’uso dall’istituzione;
  3. alunni a rischio dispersione e con parziale o mancato raggiungimento dei livelli di apprendimento e che necessitano di tutoraggio diretto;
    successivamente saranno valutate le istanze inviate al coordinatore di classe da
  4. genitori di alunni che, per ragioni non diversamente affrontabili, non abbiano la possibilità di partecipare alla didattica digitale integrata.
    Ferma restando la priorità riconosciuta alle istanze inviate da genitori di alunni di cui ai punti 1,2 e 3, ciascun CdC valuterà ed eventualmente accetterà le istanze prodotte dai genitori di cui al punto 4, purché, complessivamente, non venga superato il limite del 50% della popolazione scolastica per ogni singola classe.
    Qualora le istanze del punto 4, sommate a quelle prioritarie dei punti 1,2, e 3 superino il limite del 50%, gli alunni rientranti nel punto 4 si alterneranno settimanalmente in presenza con determinazione del CdC.
    L’istanza per la presenza sarà inviata al coordinatore di classe per la valutazione entro e non oltre le ore 12,00 di lunedì 22 febbraio 2021. Non saranno accettate istanze giunte oltre il suddetto orario.
    Al fine di garantire all’Istituzione di organizzare il servizio lunedì 22.02.2021 le lezioni si terranno in dad per tutte le classi.
image_pdfimage_print